spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Valnestore Gravel Race: successo per il debutto del gravel nel cuore dell’Umbria

Da leggere

Più di cento ciclisti provenienti da tutta Italia hanno celebrato il debutto del gravel cycling in Umbria con la Valnestore Gravel Race, prova unica del campionato regionale, che si è disputata domenica 24 marzo 2024. Con un percorso di 52,7 km e un dislivello di 1.100 metri, la gara si è snodata tra le suggestive colline umbre e nei pittoreschi borghi di Panicale, Piegaro e Fontignano, grazie anche a una splendida giornata primaverile. A tagliare il traguardo in sella alla sua gravel bike è stato Filippo Cecchi (BIKE ACADEMY – MARCHINI COSTRUZIONI) con il tempo di 1:45:32.968, seguito sul podio della classifica assoluta da Simone Vari (RACE MOUNTAIN – GM SPORT FOLCARELLI) con il tempo di 1:45:35.458 e Mattia Zoccolanti (ASD BIKELAND TEAM BIKE 2003) con il tempo di 1:45:38.709.

Nelle singole categorie si sono distinti Nicola Parenti per la categoria EL, Alessia Scinocca per la Master Woman 2, Laura Giannoni per la categoria Master Woman 3, Mattia Zoccolanti per la Elite Master Sport, Leonardo Caracciolo per la Master 1, Marco di Lorenzo per la categoria Master 2, Emanuele Marianeschi per la Master 3, Simone Zugarini per la categoria Master 4, Maurizio Natucci in Master 5, Ettore Pierini per la Master 6, Claudio Biancucci per la categoria Master 7, Massimo Burzi in Master 8 e Filippo Cecchi per la categoria UN.
Nato nel Midwest degli Stati Uniti circa 15 anni fa, il gravel cycling ha rapidamente guadagnato popolarità, diventando un fenomeno globale e richiamando un numero crescente di appassionati della bicicletta. Questa disciplina, che fonde elementi della bici da strada e della mountain bike, rappresenta un’esperienza di avventura, libertà e scoperta.

La Val Nestore Gravel Race è stata organizzata dalla storica squadra ciclistica Testi Cicli anche per celebrare il sessantesimo anniversario dalla sua fondazione. “Dopo due mondiali e un campionato italiano,” spiega il presidente Franco Testi, “È la quarta gara di gravel che viene organizzata in Italia, ma in Umbria è la prima gara in assoluto che si disputa a livello regionale. Abbiamo portato l’innovazione e lo abbiamo fatto nei 60 anni dalla nascita della nostra squadra, per onorarla.” La nuova gara è stata non solo un successo per il mondo del ciclismo regionale ma anche una festa di sport e condivisione che si è conclusa con un grande “pasta party” e soprattutto con il pensiero rivolto all’organizzazione della prossima gara di Gravel in Umbria.

Campioni regionali Gravel:
Scinocca Alessia MW2
Giannoni Laura MW3
Zoccolanti Mattia ELMT
Caracciolo Leonardo M1
Barbanera Diego M2
Moretti Daniele M3
Donati Matteo M4
Laloni Alberto M5
Graziuso Raffaele M6
Biancucci Claudio M7
Caporali Francesco M8

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img