spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img

Fuori e dentro di me: grande adesione delle scuole al concorso indetto dai comuni di Panicale e Piegaro

Da leggere

Centrotrentacinque opere in concorso per la tredicesima edizione del concorso letterario “Fuori e dentro di me”.
Cresce l’attesa per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado che hanno inviato i loro elaborati all’organizzazione del Premio letterario.
Anche quest’anno i Comuni di Panicale e Piegaro (e i relativi assessorati e uffici cultura), in collaborazione con Sistema Museo, nell’ambito delle attività di valorizzazione della Biblioteca Intercomunale Ulisse, hanno dato vita all’iniziativa. Le scuole coinvolte sono quelle ricadenti nei comuni del Trasimeno (Panicale, Piegaro, Paciano, Città della Pieve, Castiglione del Lago, Magione, Tuoro, Passignano) e di Corciano, ma per la prima volta la platea si è estesa inglobando anche gli istituti scolastici di Castel del Piano e Marsciano.
Il concorso “Fuori e dentro di me” intende incentivare la diffusione dell’arte della scrittura e incoraggiare i giovani autori nella elaborazione di un’opera di narrativa originale.

Il concorso è e tema libero e ogni partecipante può inviare un solo componimento.
“Ciò che anima questa iniziativa – come già spiegato in passato dalla Responsabile della Biblioteca Intercomunale Ulisse Cinzia Biani – è la volontà di regalare ai giovanissimi uno spazio di libera espressione. Per questo il premio non suggerisce o impone una traccia o tema da seguire. Non deve essere un compito scolastico, ma una opportunità che chi vuole può cogliere per potersi esprimere, guardarsi fuori e dentro in modo libero. Questo progetto inoltre – aggiunge – ci insegna come sia importante che un territorio riassapori il gusto di stare insieme e di condividere attraverso i ragazzi e le loro parole. I ragazzi ci permettono di tornare al vero senso di comunità”.

Tutti i testi ammessi alla selezione saranno valutati da una apposita commissione di esperti, rappresentanti del mondo istituzionale, culturale, letterario e artistico.
La cerimonia di premiazione, che chiuderà il ciclo di appuntamenti della prossima edizione de Il Maggio dei Libri, avrà luogo sabato 18 maggio alle ore 17,30 al Centro polifunzionale L’Occhio di Tavernelle.
Anche quest’anno il Premio si avvale della collaborazione del vignettista Mauro Biani.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img