spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Multe lungo la SR71, la Lega: “Autovelox per la sicurezza, non per fare cassa”

Da leggere

“La sicurezza stradale e il codice della strada sono argomenti di assoluta importanza e sui quali non si può discutere, ma la risposta del sindaco Riccardo Bardelli sulla quantità di multe effettuate e sulla loro notifica arrivata in ritardo per un disservizio, non risponde alle perplessità della cittadinanza”. Sono queste le parole del vice commissario sezione Lega, Augusto Peltristo, insieme ai responsabili comunali di Panicale, Città della Pieve e Paciano.
“Sono infatti molti i cittadini che hanno segnalato la presenza di rilevamenti di velocità lungo la SR71 – spiega il responsabile della Lega di Paciano, Andrea Scattini che per primo ha accolto le tante lamentele – che hanno portato a numerose multe, il tutto sarebbe avvenuto con metodi che hanno lasciato proprio tra la cittadinanza, diverse perplessità”.

“Ci sarebbero alcune questioni – continua Augusto Peltristo – che hanno lasciato l’amaro in bocca a chi è stato interessato dall’arrivo delle multe (ad alcuni cittadini anche più di una), tra cui una segnalazione delle zone di rilevazione non sufficientemente visibile, a cui si aggiunge il fatto che nessuno sarebbe stato fermato dagli agenti. Inoltre sembrerebbe che la strada in questione non sia presente tra la lista delle postazioni individuate come idonee all’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità. Sono queste le domande che porremo al prossimo consiglio comunale al sindaco Bardelli. Non è assolutamente accettabile che all’ufficio postale di Castiglione del Lago ci siano più di 1800 multe in giacenza. Da sempre siamo al fianco dei cittadini che hanno il diritto alla sicurezza, ma anche il diritto ad avere risposte chiare qualora ce ne fosse la necessità. Ribadiamo che la sicurezza stradale è di assoluta importanza, ma bisogna agire con trasparenza. Le multe non possono essere effettuate per fare cassa”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img