spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img

Tre orchestre per il Concerto di Natale domenica 22 dicembre

Da leggere

Si inizierà, come consuetudine, con l’Orchestra dei Piccoli Archi, formata da bambini di età compresa tra i 5 e gli 8 anni; seguirà l’esibizione dell’Orchestra Junior, con giovani musicisti di età compresa tra gli 8 e i 12 anni; per concludere con l’Orchestra Giovanile del Trasimeno, diretta dal Maestro Silvio Bruni. E’ il programma del Tradizionale Concerto di Natale offerto dalla Scuola di Musica del Trasimeno, domenica 22 dicembre, alle ore 21, nella Sala della Musica Franco Marchesini a Castiglione del Lago, con musiche, tra gli altri, di Beethoven e Verdi.

L’evento, ogni anno più ricco e trascinante, coinvolge oltre 120 giovani musicisti del territorio, in grado di regalare al pubblico grandi emozioni, rese più intense dalle imminenti Festività. La Scuola di Musica del Trasimeno, fondata nel 1984, ha una sede principale a Castiglione del Lago e una attività diffusa anche nei territori dei Comuni di Panicale, Passignano e Tuoro.
La Scuola ha il suo punto di forza nella pratica della musica di insieme. Oltre alle tre Orchestre che si esibiranno per il Concerto di Natale, sono attive infatti anche una Orchestra da Camera e una Orchestra Sinfonica, formate da allievi di corso avanzato ed ex allievi diplomati, alcuni già con attività professionale. Vi sono inoltre diverse altre formazioni nate dall’esperienza più che trentennale della Scuola, come gli Ensemble di percussioni, di legni, di ottoni e di archi.

La Scuola organizza anche stage di formazione orchestrale, aperti a musicisti esterni.
Oggi la Scuola di Musica offre corsi individuali e di musica d’insieme a più di 200 allievi seguiti da un organico di 21 insegnanti, che coprono tutte le famiglie strumentali nonché le materie teorico-musicali.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img