spot_img
sabato 20 Aprile 2024
spot_img

Degrado all’Isola Polvese, erba alta e incuria: ma per la riapertura ai turisti sarà pronta

Da leggere

La Polvese lasciata a se stessa. Erba alta e degrado sull’isola più grande delle tre incastonate nel lago Trasimeno. La denuncia è partita da una lettrice del Corriere dell’Umbria, amante e assidua frequentatrice della Polvese, che ha inviato delle foto inequivocabili.

L’isola è di proprietà della Provincia di Perugia, che da anni l’ha trasformata in un parco scientifico-didattico (famoso a livello nazionale l’evento L’Isola di Einstein). Oggi, però, raggiungere il monastero diventa quasi impossibile a causa dell’erba alta lungo il percorso verde.

Una situazione che però sembra stia per cambiare. L’Isola Polvese è ancora in stand-by, riaprirà ai turisti solo da domenica 7 giugno e nel frattempo si procederà a rimetterla in sesto, come assicura il vicepresidente della Provincia Sandro Pasquali: “L’emergenza Covid non ha permesso fino a questo momento di concentrare gli sforzi nelle operazioni di manutenzione ma la ditta che ha in gestione la sistemazione del verde e degli uliveti si sta già preparando per accelerare tutti gli interventi in maniera tale da far arrivare domenica il territorio preparato ad accogliere i turisti”.

Le cose vanno decisamente meglio sull’Isola Maggiore: Silvia Silvi, presidente della Pro Loco, racconta che già da giorni sono iniziati i lavori per mettere i fiori lungo tutti i viali e stanno arrivando le richieste dei primi turisti, facilitate dalla riapertura dei confini regionali, anche se i numeri sono lontanissimi da quelli degli anni passati. Ora starà al Comune, in base a quanta gente arriverà, decidere quali e quante corse di traghetti mettere da Castiglione del Lago, Tuoro e Isola.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img