spot_img
martedì 21 Maggio 2024
spot_img

Turismo, Piegaro si prepara a ripartire

Da leggere

Piegaro si prepara a ripartire e a tornare ad accogliere turisti e visitatori. Per questo, a partire da domani venerdì 1° maggio, l’Amministrazione comunale inaugura una nuova pagina Facebook, dedicata alle informazioni turistico culturali.

Si chiama “Piegaro info Point” e sarà, come anticipa l’assessore comunale al turismo Rosita Morcellini, “una finestra sul territorio comunale, una narrazione della storia, delle tradizioni delle eccellenze paesaggistiche, enogastronomiche e architettoniche e delle manifestazioni che lo animano”.

Non deve stupire che proprio in un momento come questo in cui non è possibile uscire e godere delle eccellenze del territorio venga aperto un nuovo spazio virtuale di informazioni turistiche. “Anche questo periodo finirà – spiega l’assessore – e il nostro Comune vuole essere pronto ad accogliere residenti e turisti che vorranno visitare questi luoghi suggestivi, spesso sconosciuti ai più, ma ricchi di bellezze e tipicità”.

Sulla nuova pagina Facebook saranno inserite tre rubriche settimanali, ispirate a celebri brani letterari e musicali. E così tutti i martedì con la rubrica “il Navigar m’è dolce in queste …terre!” ci si occuperà di patrimonio storico, artistico, architettonico e paesaggistico. Il giovedì con la rubrica “Uno, nessuno, centomila” spazio alle tradizioni, ricette, toponimi, detti popolari, personaggi e curiosità. Il sabato con la rubrica “Che cosa c’è …?” sarà la volta di manifestazioni, eventi e feste del territorio che, in attesa del loro ritorno, saranno debitamente segnalate e messe a calendario.

Tutte le rubriche saranno curate da giovani consiglieri comunali, dal personale di Sistema Museo, con il coordinamento dell’Ufficio Turismo e Cultura dell’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Piegaro.

“Si accettano suggerimenti – conclude Morcellini – materiale inedito e tutto quello che gli utenti vorranno fornirci per arricchire la pagina e rendere unico questo nuovo racconto del territorio”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img