spot_img
domenica 16 Giugno 2024
spot_img

Festival di Musica Classica: a Villa Nazarena di Pozzuolo c’è il ConcertMovie con gli SteelWind

Da leggere

Tradizionale concerto gratuito a Villa Nazarena di Pozzuolo Umbro, nella splendida cornice del giardino della struttura: martedì 29 agosto nono appuntamento per la XIX edizione del Festival di Musica Classica di Castiglione del Lago con il “ConcertMovie” del gruppo SteelWind, nato nel 1983 come percorso di sperimentazione di quattro musicisti legati dalla medesima esigenza, quella di poter esprimere la loro indole “non purista”. È proprio per questo motivo che, con SteelWind, il sassofono diventa uno strumento senza tempo, con una sonorità e una timbrica che gli permettono di spaziare in ogni genere ed epoca musicale.

Villa Nazarena è un centro socio-riabilitativo ed educativo che accoglie persone adulte con deficit psicofisici e intellettivi: «Ogni anno portiamo il Festival a Pozzuolo – ha spiegato la Direttrice Artistica Marzia Crispolti Zacchia – anche per avvicinare l’ascoltatore al mondo della disabilità: noi pensiamo che la musica abbia un valore universale e può, e deve secondo me, essere offerta a tutti».
Gli SteelWind sono attualmente composti da Iacopo Sammartano (soprano saxophone), Milo Vannelli (alto saxophone), Andrea Lucchesi (tenor saxophone), Roberto Frati (baritone saxophone) e Riviera Lazeri (violoncello), hanno alla base una solida preparazione classica e l’esperienza con grandi direttori come Chung, Muti, Berio, Pretre, Bartoletti, Bychkov, Mehta, Leitner. Hanno collaborato con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’ORT della Toscana, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino.

Poi l’incontro con la musica contemporanea e quindi gli anni del “Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano” di Henze e l’avanguardia di Globokar. In seguito, prende forma un progetto dedicato al rock progressivo degli anni 70 che ha riscosso un incredibile successo di critica e pubblico. Originalità, trasgressione e versatilità hanno portato il gruppo ad aggiudicarsi premi prestigiosi quali: l’Astor Piazzolla di Castelfidardo, Kawai di Tortona, Sanguinetto, Riviera del Conero, Ufam di Parigi, Rovere d’oro, Perugia Classico, T.I.M.

I componenti della formazione hanno inciso per: Nuova Era, Amiata Records, Pentaphon, Videoradio, Le Vele, Forrest Hill Records, Rain Records, Hit Records, ONK Music, EMA Records, Smilax.
ConcertMovie inizierà alle 21 ed ha in programma i seguenti brani.
Edwin S. Porter “The great train robbery” (1903) musica R. Lazeri, R. Frati; Georges Méliès “Le manoir du diable” (1896) musica R. Frati; Lorenzo Papanti “Tetractis suite” (2016) musica M. Vanni; Georges Méliès “La lanterne magique” (1903) musica R. Frati; Georges Méliès “Le voyage dans la lune” (1902) musica M. Vanni.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img