spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img

Campanili di Gaiche e Collebaldo, Peltristo: “Vogliamo verifiche e interventi”

Da leggere

Il vicecommissario della Lega del Trasimeno e capogruppo della Civica di Piegaro Augusto Peltristo torna a sollecitare interventi urgenti sui campanili di Gaiche e Collebaldo siti nel Comune di Piegaro.
“La nostra lista – dice Peltristo – vuole segnalare nuovamente a tutte le autorità ed istituzioni proprietarie e competenti la situazione di rischio e di degrado in cui si trovano i due campanili. Abbiamo inviato – incalza il capogruppo – un sollecito alla Curia Arcivescovile Perugia-Città della Pieve Diocesi di Perugia, alla Soprintendenza Archeologica e Belle Arti Paesaggio dell’Umbria, all’Amministrazione di Piegaro, ai Carabinieri di Piegaro, Forestali e al nucleo Tutela e Patrimonio”.

“Tale situazione di pericolo – aggiunge Peltristo – è aggravata dal fatto che il Campanile di Gaiche è adiacente all’ unica strada di accesso all’area, quindi rappresenta un reale pericolo per la sicurezza stradale, nelle due situazioni si ravvisano minaccia per l’incolumità e l’integrità fisica delle persone. Inoltre le recenti condizioni metereologiche avverse , dovute al forte vento, hanno danneggiato ancora di più il tetto del campanile di Gaiche mettendo in pericolo la struttura stessa”.
“Pertanto – conclude il Capogruppo – chiediamo un intervento urgente strutturale su entrambi i campanili, ricordando che sono un patrimonio artistico, storico e culturale del nostro comune e della nostra Regione e perciò vanno tutelati”

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img