spot_img
venerdì 12 Aprile 2024
spot_img

Spaccio di droga a Castiglione del Lago: tre giovani ai domiciliari, altre venti persone denunciate

Da leggere

Tre giovanissimi ai domiciliari e altre venti persone denunciate a piede libero in quanto ritenute responsabili di spaccio di droga nella zona del Trasimeno: questo è il bilancio dell’operazione portata avanti a Castiglione del Lago dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Città della Pieve, insieme al personale dei comandi Stazione Carabinieri di Castiglione del Lago, Pozzuolo Umbro, Magione e Città della Pieve, coadiuvati nelle operazioni anche da due unità cinofile provenienti da Firenze.

Le ordinanze sono state emesse dopo complesse e articolate indagini di polizia giudiziaria iniziate nel 2019 e coordinate dalla Procura della Repubblica di Perugia. Nello stesso ambito sono state deferite, sempre in stato di libertà, due persone trovate in possesso di armi e munizioni detenute illegalmente. È stata inoltre eseguita una misura di sospensione di un’attività commerciale ritenuta dagli inquirenti abituale sede di spaccio di sostanze stupefacenti del gruppo criminoso.

Durante l’operazione i carabinieri hanno rinvenuto una modica quantità di droga, la quale si va a sommare alle varie decine di grammi di cocaina, hashish e marijuana già sequestrati, insieme ad attrezzi utilizzati per il confezionamento degli stupefacenti, durante il periodo delle indagini.

I tre destinatari della misura cautelare (della durata di un anno) sono ragazzi dall’età che varia dai 23 ai 28 anni: tutti e tre i ragazzi sono cittadini italiani, due hanno origini straniere ma sono da sempre residenti a Castiglione del Lago.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img