spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img

Laboratori alla scoperta dei “sensi” al Museo della pesca di San Feliciano

Da leggere

Ispirato dalla fantasia di due grandi creativi: Gianni Rodari e Bruno Munari domenica 14 agosto, ore 17, a San Feliciano di Magione, Museo della pesca e del lago Trasimeno, si terrà il laboratorio “Il bosco tattile”. Gli operatori di Sistema Museo, cooperativa che gestisce lo spazio museale, guideranno bambini e bambine in giochi che coinvolgeranno tutti i sensi.
“Un laboratorio – spiegano gli organizzatori – in cui giocheremo con i sensi per allargare la conoscenza plurisensoriale. Ogni bambino è sempre presente con tutti i sensi in tutto ciò che fa, e vive più intensamente ogni esperienza proposta. Utilizzando i materiali più particolari ci divertiremo a creare un bosco tattile che ogni bambino potrà riportare a casa.”

Età consigliata dai 4 anni in su. I bambini sotto i 6 anni devono essere accompagnati da un adulto. Il laboratorio ha una durata di circa 60 minuti circa ed è gratuito con il biglietto di ingresso al museo. Prenotazione consigliata al 0758479261 o mail a magione@sistemamuseo.it.
I laboratori rientrano nelle attività organizzate nell’ambito della mostra “La rivoluzione della fantasia. Rodari, Munari e gli altri” in corso nello spazio espositivo del museo. Fino ad ottobre sarà possibile visitare anche le mostre temporanee “Il Pioniere” che ripercorre le vicende del giornalino per ragazzi Il Pioniere pubblicato dall’Associazione pionieri d’Italia, sotto la guida di Carlo Pagliarini che ne è stato il fondatore, tra gli anni Cinquanta e Sessanta; e la mostra fotografica “Lago di fantasia” di Stefano Stefanoni.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img