spot_img
sabato 15 Giugno 2024
spot_img

Città della Pieve si veste a tricolore: Notte Verde Bianca Rossa celebra lo stile italiano

Da leggere

Gusto, musica, cultura e intrattenimento per tutti si preparano a invadere le strade di Città della Pieve, che si appresta a celebrare con entusiasmo lo “stile italiano” che ha portato l’Italia a primeggiare nel panorama mondiale. Il 5 e 6 agosto, la città del Perugino darà il via all’Edizione 2023 della Notte Verde Bianca Rossa, un evento imperdibile interamente dedicato al made in Italy.

Durante la due giorni di festa, il centro storico si trasformerà in un Villaggio del Cibo di Strada Italiano, con prelibatezze da gustare lungo le vie cittadine, deliziando i palati degli avventori con le prelibatezze della tradizione italiana. Ma la manifestazione non si fermerà al solo gusto, poiché offrirà un ricco programma di intrattenimento per grandi e piccoli, con concerti, mercatini, esposizioni di arredo, e tanto altro. La città si riempirà di fragranze e esposizioni di automobili, creando un’atmosfera vibrante e coinvolgente.

L’attenzione al benessere sarà una parte importante dell’evento, con percorsi dedicati alla palestra della salute e aree relax e benessere olistico, per rigenerarsi e ritrovare l’equilibrio interiore. Inoltre, sarà possibile vivere esperienze notturne uniche, come le visite al Museo di Storia Naturale e del Territorio, immergendosi nella magia del buio, e l’osservazione del cielo dalla passerella panoramica di San Pietro.

Un momento di grande spettacolo e coinvolgimento sarà la 3° Edizione del Festival degli Artisti di Strada, un appuntamento unico che regalerà emozioni e sorprese grazie all’arte di strada di talentuosi artisti provenienti da diverse parti d’Italia. E per gli amanti della tradizione pugliese, lo spettacolo “Pizzica, Pizzica – La Notte della Taranta” con i Tamburellisti di Torrepaduli, farà ballare e cantare il pubblico in una festa di colori e suoni.

L’organizzazione della Notte Verde Bianca Rossa è opera dell’Amministrazione Comunale, con la partecipazione attiva delle realtà commerciali e associative della città, che contribuiranno a rendere l’evento un momento di aggregazione e festa per tutta la comunità.

Un’occasione speciale per immergersi nella cultura e nell’arte è rappresentata dalla mostra “…al battesimo fu chiamato Pietro”, dedicata ai 500 anni dalla morte del Perugino. L’esposizione sarà aperta tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, e offrirà la possibilità di visite guidate sia di giorno che in notturna. Si raccomanda vivamente la prenotazione attraverso il sito peruginocittadellapieve.it per assicurarsi un’esperienza indimenticabile.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img