spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

Magione, al FagioliLab docenti e professionisti imparano le tecniche per fare il pane

Da leggere

Proseguono i corsi di formazione sull’arte bianca organizzati dalla Molini Fagioli – Coinvolti anche gli studenti dell’istituto alberghiero di Città di Castello

Corso sulla panificazione con lievito madre: descrizione tecniche e consigli per la produzione di pane artigianale di qualità. Con questa nuova iniziativa, che ha coinvolto professionisti provenienti da tutta l’Italia centrale, proseguono nei laboratori FagioliLab di Magione le attività formative che la Molini Fagioli rivolge a tutti i professionisti che si occupano di arte bianca, fornai quindi, ma anche pizzaioli, pasticceri, chef e appassionati che intendono mettersi in gioco, confrontandosi, sviluppando competenze e condividendo conoscenze. Un progetto che, in questo caso, ha permesso anche di approfondire come utilizzare al meglio gli due ultimi innovativi prodotti sviluppati in casa Molini Fagioli, ottenuti macinando insieme diversi tipi di cereali. A illustrare le varie tecniche di panificazione con queste farine sono stati gli specialisti della Molini Fagioli, Giuliano Pediconi dell’area Ricerca & Sviluppo e il responsabile tecnico Paolo Spadaro.

Ad assistere alla masterclass, inoltre, non erano presenti solo professionisti del settore, ma anche insegnanti dell’indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera dell’Istituto ‘Patrizi – Baldelli – Cavallotti’ di Città di Castello. La scuola tifernate, infatti, da alcuni mesi ha sottoscritto un accordo con Molini Fagioli proprio per poter organizzare insieme una formazione specialistica per gli studenti, impiegando farine artigianali di alta qualità messe a disposizione dall’azienda di Magione. “La prima formazione è rivolta a noi insegnanti – ha spiegato il professore Luca Zara – che poi trasferiremo le nozioni apprese ai nostri alunni. Ma questo è solo il primo di una serie di eventi organizzati con Molini Fagioli, che svolgeremo anche all’interno della scuola. Il tema è quello della qualità e genuinità del prodotto iniziale, che poi deve essere lavorato e trasformato nella giusta maniera. È inutile avere prodotti di alta qualità se poi non li sappiamo lavorare. In pratica, stringiamo accordi di filiera per avere a disposizione prodotti di qualità e poi, grazie alla collaborazione di chef e specialisti, impariamo come utilizzarli nella migliore maniera così da valorizzarli”.

Il prossimo appuntamento con le masterclass organizzate a Magione da Molini Fagioli è martedì 16 aprile, sempre al FagioliLab di via della Pace 2, dalle 9 alle 16: l’ospite Jonathan Trombini, titolare della pizzeria Gli Allocchi, due spicchi Gambero Rosso, presenterà e confronterà le varie tecniche di lavorazione per la produzione di prodotti da forno dolci e salati. Ad accompagnarlo saranno presenti i tecnici Paolo Spadaro e Giuliano Pediconi. Per informazioni e prenotazioni: commerciale@molinifagioli.it.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img